Blog

aggiornamenti, notizie flash e curiosità da Bike Division

Innsbruck 2018 !!! Una trasferta Mondiale per il gruppo #BikeDivision!

Pubblicato il 30 Settembre 2018 in diario-di-viaggio
Innsbruck 2018 !!! Una trasferta Mondiale per il gruppo #BikeDivision! con Bike Division

Un pullman a due piani con partenza da Ancona con soste a Imola, Modena e Verona carico di smanianti pedalatori, accompagnatori, appassionati e amanti del ciclismo pronti a godersi un weekend destinato ad essere ricordato.

Un pullman a due piani con partenza da Ancona con soste a Imola, Modena e Verona carico di smanianti pedalatori, accompagnatori, appassionati e amanti del ciclismo pronti a godersi un weekend destinato ad essere ricordato.
Uscita in bici il sabato mattina da Vipteno a Innsbruck, 60km circa fino ad arrivare al circuito iridato. Quando inizia a salire l'adrenalina, le nostre menti iniziano a fantasticare su chi e come sarà il favorito della gara e dove attaccheranno i Campioni. Per esserne certi che fosse durissimo il tracciato non possiamo far altro che provarlo!! Quindi inizia la nostra ricognizione del percorso iridato, salita del castello Di Ambras con la gamba che inizia a riconoscere i primi cambi di pendenza. Si inizia ad entrare nel clima Mondiale con cori, striscioni, asfalto zeppo di scritte con i nomi dei ciclisti, stand con musica cibo e bevande da sfamare un'intero popolo. Arriviamo alla vetta, scolliniamo e via nella discesa veloce ma allo stesso tempo tecnica che ci riporta a Innsbruck, un breve passaggio all'interno della bellissima città e via con le scarpe tirate al massimo, rapporto più agile possibile imbocchiamo i 2.4 km dell'inferno!!!!! Chi lo ha soprannominato Inferno aveva ragione, dire duro è come rendere un killer innocuo, dire che era spettacolare vuol dire impreziosirlo di un qualcosa di cui non ha bisogno. Era tremendo e crudele come poche salite lo sono, arcigno come neanche i muri del nord riescono ad essere.

Gambe a pezzi ma gioia nei nostri volti per aver provato e testato quello che sarà la gara Mondiale 2018!

Ci godiamo la gara femminile e l'ottimo terzo posto dell'instancabile Tatiana Guderzo. Ritorniamo in hotel certi di aver davanti una domenica lunga e carica di adrenalina!
Sveglia presto, bus attrezzato ai massimi livelli. Lo stand Bike Division è posizionato ai -1.5km dalla vetta del Gpm, abbiamo bandiere, striscioni, cibo e bevande come se piovesse!
Inizia il Mondiale, iniziano i cori, le provviste si consumano, una fuga dalla partenza non impensierisce, inizia la bagarre, quella vera, vince un certo Alejandro Valverde
, confermiano il futuro azzurro di Gianni Moscon, e la super festa Bike Division che non smette di regalarci apprezzamenti dalle tifoserie estere!! Thanks Thanks Thanks!!
Grazie amici, ci siamo davveri divertiti!!!!!!!!!!
Al prossimo viaggio !! ;-)
« TORNA ALLA LISTA ARTICOLI

CERCA NEL BLOG

CATEGORIE

ULTIMI POST