Blog

aggiornamenti, notizie flash e curiosità da Bike Division

Ad aprile Bike Division testa i prodotti di fi’zi:k

Pubblicato il 7 aprile 2015 in varie
Ad aprile Bike Division testa i prodotti di fi’zi:k con Bike Division

Per un mese i ciclisti che viaggeranno con Bike Division Tour Operator avranno la possibilità di provare scarpe e selle fi’zi:k. La collaborazione ha preso il via al Giro delle Fiandre, proseguirà alla Parigi-Roubaix e alla Liegi-Bastogne-Liegi.

Per un mese i ciclisti che viaggeranno con Bike Division Tour Operator avranno la possibilità di provare scarpe e selle fi’zi:k.
Il brand racing dell'azienda vicentina che mira a rappresentare la bellezza, la velocità, la passione e la libertà per tutti gli atleti in sfida con se stessi, con gli altri e contro il tempo, per tutti i corridori in cui arde il fuoco della competizione, ha scelto di pedalare con l'agenzia di viaggi specializzata in tour per ciclisti e granfondo internazionali.
La collaborazione ha preso forma proprio in questi giorni, in cui l'ex professionista Andrea Tonti, co-fondatore di Bike Division, sta affrontando la Campagna del Nordinsieme ai clienti che si stanno mettendo alla prova tra muri, côte e pavè.
«La nostra relazione con Andrea risale a molti anni fa e ci aspettiamo continui in modo proficuo» sottolinea Nicolò Ildos, responsabile marketing di fi’zi:k, azienda nata nel 1996 e specializzatasi nella produzione di selle, scarpe ed accessori per ciclo di alta gamma. «L'idea di affiancarci a un'agenzia di viaggi che porta gli appassionati praticanti a pedalare sui tracciati più belli ed esigenti della storia del ciclismo è nata per provare sul campo i nostri prodotti. La partnership ha preso il via con Giro delle Fiandre, Parigi-Roubaix e Liegi-Bastogne-Liegi, le corse più esigenti in assoluto per i materiali, ma proseguirà anche nei prossimi training camp e nelle successive granfondo in programma. Non vediamo l'ora di ricevere un feedback dai partecipanti al viaggio una volta che ritorneranno dal Belgio».
«Sono davvero felice per questa collaborazione con un'azienda che stimo molto e mi è vicina fin da quando correvo» spiega Andrea Tonti. «Per i nostri clienti testare prodotti di qualità su tracciati tecnici, impegnativi ed evocativi è il top. Si tratta di una prova ben più efficace ed entusiasmante di un semplcie bike test che si può effettuare in fiera. Per tutti i patiti di tecnica la proposta di fi’zi:k rappresenta un motivo in più per girare il mondo in sella con Bike Division».
« TORNA ALLA LISTA ARTICOLI

CERCA NEL BLOG

CATEGORIE

ULTIMI POST