Blog

aggiornamenti, notizie flash e curiosità da Bike Division

22 – 25 Aprile 2016: vivi con noi “la Doyenne”, la classica Liegi – Bastogne – Liegi

Pubblicato il 30 ottobre 2015 in territorio
22 – 25 Aprile 2016: vivi con noi “la Doyenne”, la classica Liegi – Bastogne – Liegi  con Bike Division

E dopo il Giro delle Fiandre, la Parigi-Roubaix, non poteva mancare nel nostro programma per il 2016 anche la “Decana” ovvero la Liegi – Bastogne – Liegi. Una gara storica che ha visto negli anni confrontarsi i migliori ciclisti del panorama mondiale e che voi, come al solito, potrete godervi da spettatori privilegiati il giorno della gara, il 25 Aprile 2016. Il Sabato, come previsto anche per le altre classiche del Nord, e come avviene per questa corsa solo dal 2012, è dedicato alla gara per amatori con 3 tipologie di percorsi di lunghezza e difficoltà diverse.

E dopo il Giro delle Fiandre, la Parigi-Roubaix, non poteva mancare nel nostro programma  per il 2016 anche la “Decana” ovvero la  Liegi – Bastogne – Liegi

Una gara storica che ha visto negli anni confrontarsi i migliori ciclisti del panorama mondiale e che voi, come al solito, potrete godervi da spettatori privilegiati il giorno della gara, il 23 Aprile 2016.  
Il Sabato, come previsto anche per le altre classiche del Nord, e come avviene per questa corsa solo dal 2012, è dedicato alla gara per amatori con 3 tipologie di percorsi di lunghezza e difficoltà diverse. 

Pur trattandosi di un Gara con partenza alla francese, quindi non in gruppo, ogni prova verrà cronometrata per quanto riguarda le  4 leggendarie  Côte, la caratteristica principale di questa corsa: una corsa molto dura con importanti dislivelli e un percorso, per il tracciato completo, lungo e irto di ostacoli
La fatica è però ripagata dalla bellissima regione in cui si tiene la corsa e dai paesaggi che insieme potremo godere pedalando: la Vallonia è considerata tra le regioni più verdi d’Europa e le città Liegi e Bastogne sono piccoli gioielli medioevali ricchi di fascino e di cultura. Liegi, in particolare, è una città cosmopolita ed esuberante, anche sede universitaria, e quindi ricca di studenti e giovani. 

 Il percorso prevede 4 côte, considerate storiche per la gara, che verranno affrontate in tutti e tre i tragitti nella progressione che sotto abbiamo indicato.  
Le cime sono
Côte du Rosier
a 4500m con una pendenza del 5,7%; 
Côte de Stokeu (1000m al 12.2%)
Côte de La Redoute a 2100m  con pendenza del 9,7%
Côte de St. Nicolas a1000m con pendenza del 7,6%

I partecipanti dovranno ben prepararsi e avere sempre la possibilità di essere assistiti in caso di guasti o problematiche. Per questo, come al solito, nel nostro pacchetto è compresa anche l’assistenza del nostro meccanico ufficiale che ci aiuterà nel corso di tutto il soggiorno
Le prenotazioni sono, come succede anche per le altre classiche, limitate e a numero chiuso ma, niente paura! Noi di Bike Division abbiamo la possibilità di avere pettorali garantiti. Un altro dei plus che non potete perdervi se viaggiate con noi.
Se amate le sfide e avete in testa e nelle gambe di affrontare il 2016 da campione questa è la gara che fa per voi!

« TORNA ALLA LISTA ARTICOLI

CERCA NEL BLOG

CATEGORIE

ULTIMI POST