Blog

aggiornamenti, notizie flash e curiosità da Bike Division

Granfondo Terun+Calabria gran tour!

Pubblicato il 20 Giugno 2019 in angolo-andrea
Granfondo Terun+Calabria gran tour!  con Bike Division

Abbiamo pedalato 6 giorni per 480 km e quasi 7000 metri di dislivello in lungo e in largo setacciando la fantastica Riviera dei Cedri, parte di territorio della provincia di Cosenza che si affaccia sul Mar Tirreno e che include diverse zone montane a ridosso della costa, facenti parte del Parco Nazionale del Pollino, abbiamo conosciuto paesini ancora incontaminati come Orsomarso, Tortora, Papasidero, ammirato la bellezza di Maratea e del Cristo che con i sui 21 metri di altezza sovrasta l'intera Baia.

La scommessa l'hanno vinta!! Ci hanno fatto innamorare!!!

Ci hanno contattato diversi mesi fa, ci hanno raccontato tante storie, di bellissimi percorsi, di un mare stupendo di un cibo territoriale da leccarsi i baffi! Non proprio convinto vado a Novembre in avanscoperta a Scalea, mi attende Rossano il deux macchina della GF e per due giorni giriamo da mattina a sera, mangiamo e beviamo in ristoranti tipici e agriturismi fantastici. Lo saluto con una promessa, tornerò il prossimo 9 Giugno per pedalare una settimana con Bike Division, Maurizio Fondriest e per partecipare alla vostra Granfondo TERUN ( nome di un famoso ristorante Americano sponsor dell'evento)!! Ma tu e i tuoi amici dovete promettermi che mi farete innamorare di questa terra e della vostra Granfondo. Bè ci sono riusciti.

Abbiamo pedalato 6 giorni per 480 km e quasi 7000 metri di dislivello in lungo e in largo setacciando la fantastica Riviera dei Cedri, parte di territorio della provincia di Cosenza che si affaccia sul Mar Tirreno e che include diverse zone montane a ridosso della costa, facenti parte del Parco Nazionale del Pollino, abbiamo conosciuto paesini ancora incontaminati come Orsomarso, Tortora, Papasidero, ammirato la bellezza di Maratea e del Cristo che con i sui 21 metri di altezza sovrasta l'intera Baia.

Non ci siamo fatti assolutamente mancare le varie degustazioni di prodotti locali, dalla varia produzione di prodotti fatti con il Cedro, ai prodotti fatti con peperoncino Calabrese, salumi, formaggi, e fusilli fatti a mano, caricando energie per la Granfondo Terun della Domenica.


Raccontare la Granfondo Terun è come parlare di una tappa del Giro D'Italia! Partenza da Scalea Strade chiuse completamente al traffico, percorso unico di 123 km e 1900 metri di dislivello con oltre 5 ristori dove trovavi frutta, pane e prosciutto, crostate, integratori, bibite e anche fantastici dolcetti locali. Un percorso che dalla costa porta alle dolci colline dell’entroterra, fino a toccare zone di montagna Lauria e Lago Sirino, per poi affrontare il passo Colla, ritornando a godere della splendida vista sul mar Tirreno che ha fatto compagnia da Maratea fino a Scalea passando da Castrocucco, Praia e San Nicola Arcella.
Una manifestazione pensata per far divertire i partecipanti, facendo scoprire il territorio e la bellezza di 2 Regioni come la Calabria e la Basilicata, due magnifiche Regioni ancora poco sfruttate e conosciute.

Una settimana volata via velocemente, come tutte le cose piacevoli della vita, questa è la nota negativa, assieme al fatto che la scommessa l'hanno vinta loro, il magnifico gruppo dei TERUN che ci hanno fatto innamorare della loro terra!!

Grazie amici!!
« TORNA ALLA LISTA ARTICOLI

CERCA NEL BLOG

CATEGORIE

ULTIMI POST