Blog

aggiornamenti, notizie flash e curiosità da Bike Division

GF LONDRA... IL NOSTRO WEEKEND IN SELLA NELLA CITY!

Pubblicato il 20 Agosto 2019 in angolo-andrea
GF LONDRA... IL NOSTRO WEEKEND IN SELLA NELLA CITY! con Bike Division

La valigia è pronta: divise personalizzate per i nostri clienti, attrezzi del nostro meccanico Daniele per dare tutta l’assistenza necessaria al nostro gruppo, guide e informazioni, e tutto il nostro entusiasmo! Come ogni anno, Londra ci attende per un weekend breve ma molto intenso, a base di bici, sport e buona compagnia! Partiamo il giovedì sera, e con qualche ora di ritardo del volo, raggiungiamo la capitale inglese in tarda serata, pronti ad accogliere il gruppo in arrivo il mattino successivo. Il primo appuntamento è fissato per le 16:30 presso l’hotel Premier Inn Tower Hill, che si trova a pochi passi dal suggestivo Tower Bridge e dalla magnifica Torre di Londra, una zona viva e ricca di attrazioni.

La valigia è pronta: divise personalizzate per i nostri clienti, attrezzi del nostro meccanico Daniele per dare tutta l’assistenza necessaria al nostro gruppo, guide e informazioni, e tutto il nostro entusiasmo! Come ogni anno, Londra ci attende per un weekend breve ma molto intenso, a base di bici, sport e buona compagnia!
Partiamo il giovedì sera, e con qualche ora di ritardo del volo, raggiungiamo la capitale inglese in tarda serata, pronti ad accogliere il gruppo in arrivo il mattino successivo.
Il primo appuntamento è fissato per le 16:30 presso l’hotel Premier Inn Tower Hill, che si trova a pochi passi dal suggestivo Tower Bridge e dalla magnifica Torre di Londra, una zona viva e ricca di attrazioni.


All’arrivo del gruppo, appena il nostro Daniele termina di sistemare alcune delle bici dei nostri ciclisti, ci muoviamo in metro in direzione ExCel, un centro conferenze ad est del centro città, dove è situato l’Expo dell’evento GF LONDRA, e dove andremo ritirare i pacchi gara.
L’organizzazione sul posto è come sempre impeccabile: steward pronti a dare informazioni ad ogni angolo, file quasi assenti e ben organizzate…e parliamo di un evento che conta circa 30.000 partecipanti!!! Gli inglesi sanno davvero dare il giusto peso alle parole ordine, puntualità e precisione.
Ci prendiamo un po’ di tempo per visitare l’expo, che ci propone le ultime novità sul mercato del ciclismo, con bici, abbigliamento, alimentazione, accessori, etc. e molte attività utili, divertenti ed interessanti: area massaggi, lotterie a premi, incontri e conferenze con specialisti del settore per ricevere i migliori consigli su come prepararsi ad affrontare il percorso della domenica.
Tempo di rientrare, e con un altro viaggio in metro, facciamo ritorno al nostro hotel.


Il mattino successivo, ci ritroviamo in hotel con le nostre due guide, Sylwia e Karlie, due bellissime cicliste esperte della City, che ci condurranno su un fantastico percorso alla scoperta della città. Passiamo prima da Regent’s Park, una delle zone verdi più belle di Londra e sede del magnifico Zoo; pedalando infatti riusciamo addirittura a veder svettare tra gli alberi una giraffa!
Dopo alcuni giri nel parco, facciamo una sosta caffè, per poi recarci sul percorso della London FreeCycle, un evento nell’evento: un circuito di c.ca 10 km completamente chiuso alle auto, attivo nella giornata di sabato dalle 9 alle 16, che passa attraverso il cuore pulsante della città: Buckingham Palace, St James Park, Big Ben, London Eye, l’abbazia di Westminster, e molti altri luoghi di questa meravigliosa metropoli. E’ davvero fantastico poter avere l’occasione di ammirare tutto questo in bici, senza dover fare attenzione al traffico che in una città come Londra è a livelli a dir poco pazzeschi!


Si torna in hotel, una doccia, un po’ di relax, e poi si va ad esplorare un po’ la città! Da questa zona è facile raggiungere tutti i principali siti di Londra con una bella passeggiata: già attraversando il Tower Bridge, che è proprio dietro l’angolo, godrete di una splendida vista sul The Shard, la ‘scheggia’, il grattacielo più alto di Londra, ideato dall’architetto italiano Renzo Piano, e proseguendo lungo sponda sud non potrete perdere il Borough Market, con i suoi cibi, profumi e prodotti provenienti da molte culture differenti, la suggestiva cattedrale di Southwark, il famigerato Globe Theatre di W. Shakespeare e la Tate Modern Gallery. Attraversate poi il fiume passeggiando sul Millennium Bridge e vi ritroverete all’ombra dell’imponente Cattedrale di St. Paul, che sicuramente merita una visita. Da qui potrete addentrarvi nel cuore nevralgico della City: Covent garden, Soho, Piccadilly Circus, a riscendendo di nuovo verso il Tamigi, ammirare Buckingham Palace, il Big Ben e l’abbazia di Westminster.