Blog

aggiornamenti, notizie flash e curiosità da Bike Division

Coronavirus, si può viaggiare? Si, no, perchè e che succede con i viaggi che ho già prenotato?

Pubblicato il 16 Marzo 2020 in angolo-andrea
Coronavirus, si può viaggiare? Si, no, perchè e che succede con i viaggi che ho già prenotato? con Bike Division

Coronavirus: tra decreti, emergenze e divieti cerchiamo di capirci qualcosa insieme. Hai prenotato un viaggio e non sai se potrai partire? Vuoi prenotare un viaggio ma sei indeciso? Non preoccuparti, in questo breve testo riassumiamo tutto ciò che c’è da sapere sui viaggi nazionali e internazionali in questo momento difficile per tutti, senza troppi tecnicismi o spiegazioni complicate.

Coronavirus: tra decreti, emergenze e divieti cerchiamo di capirci qualcosa insieme.
Hai prenotato un viaggio e non sai se potrai partire? Vuoi prenotare un viaggio ma sei indeciso? In questo breve testo riassumiamo tutto ciò che c’è da sapere sui viaggi nazionali e internazionali in questo momento difficile per tutti, senza troppi tecnicismi o spiegazioni complicate.

Ho prenotato un viaggio, posso partire?

La risposta definitiva è No! Se hai prenotato un viaggio che implica lo spostamento dalla tua residenza prima del 3 Aprile, non potrai partire in quanto l’ultimo decreto pubblicato in materia, impone di limitare gli spostamenti al minimo necessario, ovvero per motivi lavorativi, sanitari e non differibili.
Se invece dovresti partire dopo il 3 Aprile, attualmente non c’è nulla che vieta la tua partenza… ovvio, virus permettendo! Sempre bene consultare il sito della Farnesina "Viaggiare Sicuri" dove sono indicate anche tutte le norme dei paesi esteri.

Non posso partire perchè il viaggio da me prenotato è prima del 3 Aprile, come faccio ad ottenere il rimborso?

Il decreto in materia spiega che per quanto riguarda i pacchetti viaggio, i tour operator possono rilasciare dei “voucher”, i quali potranno essere utilizzati entro un anno.
Con il voucher potrai rifare lo stesso viaggio nell’edizione successiva (quando il viaggio è legato ad un evento sportivo con data fissa).

Il volo, il pettorale, il biglietto ingresso ad un evento e la camera di hotel, possono essere rimborsati al 100%?

E’ importante evidenziare che le compagnie aeree sono tenute a rimborsare i propri clienti o ad offrire la possibilità di usufruire del volo in una data differente.
Per quanto riguarda i pettorali e i biglietti d’ingresso ad eventuali eventi, ogni organizzatore adotta delle politiche diverse.
Infatti qualcuno può decidere di mantenere la cifra versata per garantire l’accesso all’edizione successiva dell’evento in questione, mentre altri emettono dei voucher che permettono di acquistare il pettorale/biglietto per qualsiasi delle edizioni successive.
Le camere di Hotel: la maggior parte degli hotel emette dei vouchers che permettono lo sfruttamento del pernottamento in date differenti.

Sarà nostra premura tenervi informati sul divenire degli eventi e sulle decisioni prese dai vari fornitori dei vostri pacchetti.


Hai altre domande? Parla con noi su Whatsapp!
https://api.whatsapp.com/send?phone=393467869340&text=Ciao,%20
« TORNA ALLA LISTA ARTICOLI

CERCA NEL BLOG

CATEGORIE

ULTIMI POST